Wedding rings, bouqet and hands holding

5 consigli per scegliere la fede perfetta

Preziosa nei materiali, ma semplice per la forma, la fede nuziale è un concentrato di simboli e di significati.

Portarla al dito per tutta la vita dal giorno delle nozze, testimonia l’impegno che si è preso con lo sposo o la sposa. Essendo un cerchio, simboleggia l’eternità dell’amore e l’unione dei due sposi, che sono diventati una cosa sola. Gli anelli nuziali sono una presenza silenziosa ma fondamentale della cerimonia. Affidati a un testimone, vengono esposti sul cuscino porta fedi solo al momento dei voti.  Realizzato con lo stesso tessuto dell’abito da sposa o ricamato a mano da una persona vicina alla coppia, il cuscino è un prezioso custode del simbolo dell’unione matrimoniale, che spesso viene consegnato agli sposi da un paggetto o da una damigella.

La tradizione vuole che le fedi siano in oro giallo; le più preziose sono quelle in platino; le più raffinate sono le fedi in oro rosa, le più moderne sono le fedi in oro bianco; mentre le fedi in oro e diamanti sono le più esclusive.

A seconda del modello scelto, la fede pesa dai 3 g ai 16 g.

Classica: è bombata e smussata all’esterno, piatta e liscia all’interno ed è alta circa 4 mm.

Mantovana: più alta della fede classica (circa 6 mm), è piuttosto piatta e importante vista l’altezza.

Francesina: sottile e leggermente arrotondata, è alta solo 3 mm.

Sarda: decorata in tutta la circonferenza imitando il pizzo “chiacchierino”, è sottile verso il palmo e molto più alta all’esterno della mano

Bicolore: costituita da due cerchi intrecciati di oro giallo e bianco.

Tricolore: costituita da tre cerchi intrecciati di oro giallo, bianco e rosa.

Ecco alcuni consigli per scegliere la fede perfetta.

  1. Informati sugli stili disponibili

Diamanti o pietre preziose, platino o oro? Una fedina semplice o decorata? Vuoi che si abbini al tuo anello di fidanzamento? Saranno dello stesso modello per sposo e sposa, oppure con stile maschile e femminile? Sono domande importanti da valutare prima di recarsi in gioielleria per fare l’acquisto.

  1. Non perdere tempo

Quando hai un’idea di base sul tipo di anello che desideri, comincia la parte divertente: la prova in gioielleria. La scelta delle fede deve partire almeno tre mesi prima delle nozze. Serve tempo per fare diverse prove e se decidi per un modello personalizzato o per un’incisione particolare, devi considerare i tempi della lavorazione.

  1. Pensa al budget

La fede nuziale ha un peso importante nelle spese delle nozze, ognuna costa in media 500 euro. Puoi spendere meno se hai abbastanza tempo per cercare offerte o se decidi per un materiale e un modello standard.

  1. Indosserai la fede tutta la vita

Ricorda: indosserai questo anello ogni giorno, quindi devi scegliere un modello che ti rispecchi. Se non porti altri anelli o gioielli in generale, evita diamanti o brillanti. Se lavori molti con le mani o se sei sportivo, scegli il platino, il materiale più resistente.

  1. La manutenzione

Una fede nuziale con pietre preziose ha bisogno di cure. Dovrai lavarla spesso con acqua tiepida, passandola con uno spazzolino morbido. Non vuoi impegni? Scegli una vera d’oro o di platino: basta strofinarla con un panno morbido se vuoi rinnovarne la lucentezza.

Ricordate che la fede nuziale non va infilata all’anulare prima del fatidico giorno. L’unica eccezione è la prova dal gioielliere!