bride and groom cut rustic wedding cake on wedding banquet with red rose and other flowers

Il dolce finale del tuo evento: la Wedding Cake!

Tutto è filato liscio, la cerimonia, il ricevimento e adesso, come degna conclusione per questa giornata fantastica, dobbiamo affrontare il taglio della torta.
Quella torta che abbiamo sognato, pianificato, disegnato per suggellare un’unione d’amore, per festeggiare insieme a tutti i nostri ospiti la giornata più bella della nostra vita.

La wedding cake dev’essere in linea con lo stile del matrimonio, finemente decorata se il vostro evento è stato elegante e romantico.

Se avete scelto una festa bucolica e vintage potete optare per una coloratissima crostata di frutta o una fragrante millefoglie decorata con crema e fragole fresche.

Se amate i dettagli e siete attenti ai particolari che fanno la differenza, optate per una wedding cake creata da un cake designer, sbizzarritevi tra naked cake, le torte senza spessi strati di copertura o deliziose creazioni realizzate con componenti in pasta di zucchero.

A troneggiare sulla torta ci sarà la classica statuina con gli sposi in diverse posizioni o i nomi dei festeggiati realizzati al laser, in legno o vinile, la nuova tendenza è la decorazione realizzata con fiori e frutta fresca per un torta delicata e romantica.

Che gusto scegliere? Sicuramente è consigliabile preferire i gusti classici, delicate creme alla vaniglia farcite con frutti di bosco o fragole, oppure cioccolato e bavarese al caffè, o ricreare il gusto croccantino con scaglie di cioccolato, amarene e mandorle tritate.

La tradizione narra che, la mamma dello sposo, debba congelare alcune fette della torta nuziale e che gli sposi la debbano scongelare e mangiare ad un anno di distanza dal matrimonio… sembra che porti fortuna!